Self Enpowerment

Incremento autostima e gestione dello stress

La cultura del self empowerment ha come obiettivo di restituire la libertà e l’autonomia al soggetto così che sappiaagire da protagonista nelle scelte che lo riguardano. Così il counseling empowerment oriented si configura come prassi maieutica, in cui il soggetto è accompagnato a rielaborare le opportune possibilità che le si aprono dinnanzi, senza che il counselor si sostituisca a lui o gli sottragga il ruolo di protagonista.

Il counselor intende aiutare la persona ad utilizzare al meglio le proprie risorse, attraverso una relazione che vada oltre la pura accoglienza del disagio e non si limiti alla consulenza tecnica svuotata di ogni affettività. Ciò che si persegue è quindi l’innovazione, l’esplorazione dell’inedito, del non dato, perché il soggetto possa ritrovare il senso della propria progettazione esistenziale.